Info Italia Centrale O.F.M. Conventuali

10 ottobre 2017

Piglio, la “nonnina” Elena a 107 anni pianta l’ulivo per la pace.

Nella giornata dedicata a San Francesco un bel gesto che guarda il futuro.
17 settembre 2017

Sabato 16 Settembre 2017 Professione religiosa perpetua di fra Luca Marcattili e fra Daniele Giombini

I frati Minori Conventuali della Provincia Italiana di San Francesco d`Assisi e le famiglie Marcattili e Giombini annunciano con gioia la professione perpetua di fra. Luca Marcattili e fra Daniele Giombini...
10 settembre 2017

Oggi, 9 Settembre 2017, Con la vestizione dell’abito religioso comincia il nuovo anno del noviziato di Assisi. Sono 19 novizi.

DEI 19 NEO NOVIZI CHE OGGI HANNO VESTITO L'ABITO RELIGIOSO IN ASSISI 6 VENGONO DAL NOSTRO POSTULANDATO DI OSIMO E 4 SONO DELLA NOSTRA PROVINCIA ITALIANA DI SAN FRANCESCO. BUON CAMMINO VOCAZIONALE A TUTTI
10 settembre 2017

Giovedi 7 Settembre 2017 è tornato alla casa del Padre p. Alfonso Madeddu, di anni 86.


P. Madeddu Fra Alfonso (Alessandro)
Nato a Adria (Rovigo) l’11.11.1930
Prof. Temp. 10.10.1948
Prof. Sol. Il 29.11.1951
Ord. Presb. 08.12.1954
25 agosto 2017

26 Agosto 2017 Basilica di San Francesco di Assisi. Professione temporanea nell` Ordine dei Frati Minori Conventuali.

26 Agosto 2017 Basilica di San Francesco di Assisi. Professione temporanea nell` Ordine dei Frati Minori Conventuali.
25 agosto 2017

Incontro formandi con il P. Provinciale

Da martedì 22 agosto nel convento san Francesco di Foligno si è svolto l’incontro tra i formandi della nostra provincia religiosa e il P. Provinciale, fra Franco Buonamano. Era presente anche fra Renzo Degni come delegato della formazione.
20 luglio 2017

Comunicato decimo giorno – Seconda parte

Questo decimo giorno dei lavori capitolari iniziato con la preghiera ha visto i frati tutti impegnati nella votazione ed elezione dei nuovi Guardiani. Il clima delle assemblee è stato sereno e pieno di autentico spirito fraterno......
19 luglio 2017

Omelia Esequie di Padre Bernardo Commodi OFM Conv.

Fratelli carissimi, la bara al centro della navata di una Chiesa è una provocazione potente; tutto appare come ridimensionato, se non addirittura annichilito. Non c’è impotenza più grande di quella che proviamo di fronte alla morte, realtà terribilmente seria...