La resilienza: dominanza e subordinazione. Incontri di approfondimento a Urbino
23 Gennaio 2019
Assemblea fraterna nel Lazio
17 Febbraio 2019

Sassari in festa per la memoria liturgica del Beato Francesco Zirano, Martire

Il calendario liturgico dell’Ordine fissa al 29 Gennaio la nuova memoria del martire Francesco Zirano, beatificato a Sassari nel mese di Ottobre 2014.

La comunità di Santa Maria di Betlem a Sassari, luogo d’origine del beato martire, lo festeggia annualmente alla presenza delle autorità civili della Città, di molti parroci e numerosi fedeli.

Anche quest’anno il programma delle celebrazioni preceduto da un triduo di preghiera, animato dalla predicazione di fra Angelo D’Onofrio, Delegato provinciale per l’animazione missionaria si è chiuso con la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Sassari, Mons. Gianfranco Saba. 

La memoria liturgica è stata fissata al 29 Gennaio, ma il martirio avvenne il 25 Gennaio 1603 ad Algeri, ove il beato venne catturato con inganno e condannato in odio alla fede. La sua missione di riscattare i cristiani deportati e ridotti in schiavitù non ebbe esito positivo: ma il suo sangue versato per la causa della liberazione dalla schiavitù e da ogni forma di oppressione, è di straordinaria attualità soprattutto in questi tempi nei quali le sorti delle due sponde del Mediterraneo tornano a incrociarsi, ma in modo paradossalmente diverso da allora.

Interceda il Beato Zirano il dono di una nuova cultura della giustizia, della pace e dell’incontro solidale tra i popoli.

Fr Silvano Bianco

La liturgia prevede alcune parti proprie, disponibili nei link che segue: